ATTUALITA' REGIONALE | sabato 17 novembre 2018 14:43

Cerca nel web

ATTUALITA' REGIONALE | venerdì 06 luglio 2018, 14:23

DISABILI: ASSESSORE LANZARIN INAUGURA SABATO 7 A VERONA OSTELLO ‘STRAVAGANTE’, “SERVIZIO INNOVATIVO AD ALTO VALORE SOCIALE FINANZIATO CON IL FONDO DI ROTAZIONE REGIONALE”

L’assessore regionale alle politiche sociali Manuela Lanzarin inaugurerà sabato 7 luglio, alle ore 10, il nuovo ostello “StraVagante”, creato e gestito dalla Cooperativa Sociale l’Officina dell’Aias di Verona.

DISABILI: ASSESSORE LANZARIN INAUGURA SABATO 7 A VERONA OSTELLO ‘STRAVAGANTE’, “SERVIZIO INNOVATIVO AD ALTO VALORE SOCIALE FINANZIATO CON IL FONDO DI ROTAZIONE REGIONALE”

La nuova struttura turistica, che sorge in via dalla Bona 8, nei pressi di Porta Palio, vicino alla stazione e all’area camperisti del comune scaligero, è stata realizzata con il finanziamento a tasso zero del fondo di rotazione regionale previsto per strutture e servizi innovativi sociali e sociosanitari. Il prestito regionale venticinquennale senza interessi garantisce 1.540.000 dei 1.857.510 euro di spesa complessiva del progetto.


“L’idea di un ostello senza barriere e gestito da persone con disabilità – sottolinea l’assessore – rappresenta un importante servizio di accoglienza turistica e sociale per una città come Verona, che è una delle prime mete dei flussi turistici in Veneto. Ma soprattutto è una testimonianza di vera integrazione e di un modo diverso di guardare alle persone con problemi fisici o psichici: saranno loro i veri protagonisti dell’accoglienza, con la gestione diretta di camere, prenotazione, reception, bar e ristorante. E’ per questo alto valore sociale, che promuove i talenti e le potenzialità delle persone superando ogni logica assistenzialistica e offre vere opportunità occupazionali, che il progetto dell’ostello sociale è stato selezionato tra le iniziative venete più innovative, meritevoli del sostegno pubblico”.


La convenzione tra Regione Veneto e Cooperativa Sociale l’Officina dell’Aias di Verona è stata siglata il 30 giugno 2016 e prevede la restituzione del contributo regionale in 25 anni, senza oneri, a partire dai 12 mesi successivi al rilascio dell’agibilità.


L’ostello Stravagante offre 13 camere, dotate di ogni confort per accogliere persone con disabilità, bar, ristorante e servizi di lavanderia.


.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore