ECONOMIA VERONESE | mercoledì 12 dicembre 2018 13:57

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | martedì 10 aprile 2018, 12:33

Il LII “Vinitaly” e il III “Vinitaly and the City”- www.vinitalyandthecity.com - RTL 102,5.

Il grande evento fuorisalone coinvolgerà, con degustazioni, piatti tipici ed incontri, nei giorni 13 -16 aprile 2018, Verona, Bardolino, Soave e Valeggio. Cosa offrirà la citta scaliera.

Il LII “Vinitaly” e il III “Vinitaly and the City”- www.vinitalyandthecity.com - RTL 102,5.

 

Come sopra, appena segnalato, tutto avrà luogo nel grande quadro dell’ormai immenso Vinitaly, che, alla sua 52ª edizione – 15-18 aprile 2018 – richiamerà più di 125.000 persone. Un Vinitaly, che, non volendo essere solo “business”, affari, si estenderà, anche quest’anno, uscendo dalle mura di Verona, non solo a Bardolino e a Valeggio sul Mincio, ma, anche, per la prima volta e alla grande, anche alla scaligera Soave, nell’Est veronese - vedi, in merito: www.veronaeconomia.it, “Vinitaly and the City” e 50 anni di Soave DOC 1968-2018. Un ampliamento, che lo scorso 2017, ha permesso di contare, solo in Verona-centro, oltre 35.000 appassionati del vino… Non solo strettamente commercio, quindi, ma, anche indotto positivo, derivante da altri settori, coinvolti nell’evento… Per quanto riguarda Verona-città, il III “Vinitaly and the City” coinvolgerà dodici punti cittadini, con un percorso, bagnato da ottimi nettari d’uva – primo fra i quali, il Durello, lo Spumante di Verona, da considerarsi il più vicino allo champagne – e caratterizzato da piatti tipici, percorso, che toccherà l’Arco dei Gavi, Regaste San Zeno, Piazza San Zeno, Fontana dell’Arsenale, Lungadige San Giorgio, Torre dei Lamberti, Cortile Mercato Vecchio, Piazza dei Signori, Loggia di Fra Giocondo e l’Adige stesso, con discesa in gommone e guida turistica. Non mancherà un bus-navetta gratuito, per i possessori dei ticket di degustazione. Difficile è aggiungere altri dettagli, data l’imponente numero delle iniziative, che degustatori ed appassionati, incontreranno ad ogni passo, nel centro di Verona, per cui invitiamo ogni interessato a visitare www.vinitalyandthechity.com. Da notare che, per la rima volta, saranno presenti in Vinitaly and the City anche rappresentanze da Emilia-Romagna, Campania e Sicilia, con spettacoli e prodotti locali.

Saranno a disposizione migliaia e migliaia di posti parcheggio, massima attenzione allo snellimento del traffico, e più di 120 agenti della Polizia locale, che aiuteranno i visitatori motorizzati a trovare le soluzioni migliori. Il grande evento, ormai a carattere internazionale, è stato annunciato dal sindaco di Verona, Federico Sboarina – cui l’estensione di Vinitaly alla città, sta molto a cuore, dal presidente di Veronafiere – organizzatore di Vinitaly, Claudio Danese, e dal direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani.

Pierantonio Braggio

Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore