ECONOMIA VERONESE | venerdì 20 luglio 2018 07:01

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | mercoledì 14 marzo 2018, 12:43

L’Amarone sarà grande protagonista in Germania.

Presenti a “ProWein”, Düsseldorf, dal 18 al 20 marzo 2018, 27 aziende veronesi. Prima tappa del “Valpolicella 50th Anniversary Tour”.

La prima tappa estera del “Valpolicella 50th Anniversary Tour” parte, con una folta presenza veronese, a ProWein, Düsseldorf, Germania. I 50 anni della DOC Valpolicella saranno onorati, quindi, da una piazza che vale il 24% dell’export complessivo dell’Amarone e il 16% della denominazione, come si rileva da Osservatorio dei Vini della Valpolicella - Wine Monitor. Ventisette aziende, sotto la guida del Consorzio Tutela Vini Valpolicella, saranno impegnate in un ampio e prestigioso percorso di degustazioni, in abbinamento con formaggi del Consorzio Tutela Formaggio Asiago e con i prodotti della pasticceria Perbellini, presso l’Enoteca dello stand consortile (Padiglione 15 – Stand F41), con oltre a 3 tastings, tematici guidati dal giornalista Steffen Maus. Domenica, il testing “Amarone della Valpolicella Docg 2012 – Was it the perfect vintage?”; lunedì, al mattino, “Valpolicella Ripasso Doc – Successful on the market!” e, infine, al pomeriggio, “Amarone della Valpolicella Doc - Vertical tasting - getting better with age?” concluderà la due giorni di degustazioni guidate. “La Germania rimane un mercato di sbocco fondamentale, da un miliardo di euro, per il nostro Made in Italy enologico - ha detto Olga Bussinello, direttore del Consorzio Vini Valpolicella - e ProWein, è come sempre un appuntamento irrinunciabile e una fiera efficace per fare business. L’anno scorso, due visitatori su tre erano manager di categoria medio-alta e le aziende presenti nella collettiva consortile hanno concluso affari o hanno avuto la possibilità di trovare nuovi fornitori. Qui - continua il direttore – sarà l’occasione per presentare al pubblico, che seguirà le nostre degustazioni il Valpolicella Education Program, corso di alta formazione, lanciato in occasione di Anteprima Amarone 50°, volto a formare Wine Specialist che promuovano e comunichino i vini della DOC nel mondo”. Il Consorzio Tutela Vini Valpolicella, a ProWein 2018, sara presente con le Aziende Aldegheri, Antiche Terre Venete, Benazzoli, Ca’ Rugate, Clementi, Corte San Benedetto, Cristiana Bettili Wines, Crosarola, Fattori, Domenico Fraccaroli, I Campi, Le Calendre, Le Guaite di Noemi, Le Marognole, Le Ville di Antanè, Mizzon, Montecariano, Piccoli Daniela, Pietro Zardini, Recchia, San Cassiano, San Rustico, Scriani, Secondo Marco, Tenuta il Canovino, Valore Vino, Vigneti di Ettore. In enoteca esporranno Cantina di Soave, Cantina Valpantena Verona, Cantina Valpolicella Negrar, Gerardo Cesari, Clementi, Corte Canella, Corteforte, Crosarola, Marinella Camerani, Montecillario, Novaia, Rubinelli Vajol, SalvaTerra, Sartori di Verona, e Secondo Marco. Un comunicato, quello che precede, che desta interesse e simpatia, per l’attenzione che il Consorzio continua giustamente a volgere ai migliori vini veronesi, che, data l’azione promotrice, che si va svolgendo, anche attraverso la partecipazione a ProWein, troveranno sempre maggiore spazio in Germania ed in Europa.

Pierantonio Braggio


Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore