ECONOMIA VERONESE | sabato 23 giugno 2018 04:51

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | martedì 06 marzo 2018, 20:39

Riconoscimento ufficiale, da parte del Touring Club Italiano, al Museo della Radio, Verona

Sempre più grande centro di Storia internazionale della Comunicazione.

Fra le sue attrazioni naturali e culturali, Verona conta anche la presenza di un importantissimo Museo internazionale della Radio, che costituisce, con i numerosissimi apparecchi di ricezione e di trasmissione, di cui dispone, uno dei maggiori centri di pratica Storia della Comunicazione. In tale quadro, il Museo della Radio veronese sta diventando sempre più importante volano di creazione di cultura per giovani e per chi lo visita, volano, che, per le sue qualità e caratteristiche, è stato recentemente ufficialmente riconosciuto dal TCI, con diritto ad esporre speciale targa. L'8 marzo, quindi, al Museo – frutto della passione tecnico-collezionistica di Alberto Chiantera – si parlerà di “cyberbullismo”, del quale, vittime sono per lo più ragazze, a volte giovanissime. Nl contempo, continua “#fuorimuseo”, il progetto sociale, che coinvolge quattro classi femminili del Liceo Montanari, Verona, guidate dal prof. Michele Spagnolo. Ciò, in linea col progetto europeo Cybebullying, che si concluderà nel Museo stesso, nel prossimo maggio, con interventi di studenti da tutta Europa, di specialisti di rete, di registi di videoclip e blogger, nonché di cantanti, che tratteranno di abusi digitali e di dipendenze social.  Da segnalare, poi, che, all'interno del Museo, trasmette “#livesocialVerona”, un team di speaker radiofonici, i quali registrano interviste live, contattando oltre 50 persone del mondo veronese, al giorno: una trasmissione, che si realizza, in collaborazione con Radio Verona.  Il Museo, propone, attualmente, anche la mostra BAKELITE, data dalla collezione Terragnoli, Verona, costituita da oltre 300 pezzi, unici ed introvabili, in materiale plastico, appunto, bakelitico: oggettistica di vita comune, coltelli, orologi, penne... e tutto, quanto è servito nella la vita comune d’un tempo, una bilancia compresa..., museodellaradioverona@gmail.com.

Pierantonio Braggio


Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore