ECONOMIA VERONESE | martedì 17 ottobre 2017 01:44

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | giovedì 05 ottobre 2017, 00:27

"Recruiting Day" a Trieste il 22 ottobre: 75 posti disponibili per lavorare a bordo delle navi Costa Crociere

- C’è tempo fino al 12 ottobre per iscriversi alla nuova edizione del “Recruiting Day” di Trieste, che darà la possibilità di lavorare a bordo delle navi di Costa Crociere.

Per il terzo anno consecutivo l’Agenzia regionale per il lavoro della Regione Friuli Venezia Giulia in collaborazione con l’Ufficio ILO e Placement dell’Università degli Studi di Trieste organizzano una giornata dedicata alla selezione di figure professionali di bordo, che si svolgerà domenica 22 ottobre presso gli uffici della Regione FVG, in Piazza Unità d’Italia 1, a Trieste.

I posti di lavoro a bordo delle navi Costa per i quali verrà effettuata la selezione sono in tutto 75. I requisiti di base richiesti a tutti i candidati sono spirito di squadra, orientamento al cliente, passione per il servizio, attitudine aperta e positiva. Le posizioni ricercate sono le seguenti:

 

-        15 pizzaioli (Codice Offerta: 10947) e 15 pasticcieri (Codice Offerta: 10946). Ai candidati è richiesto il titolo di studio della qualifica alberghiera o della qualifica di base abbreviata di pasticciere o cuoco, unitamente ad almeno 2 anni di esperienza, oppure 4 anni anche privi di qualifica, ma in possesso di diploma (anche generico). Altri requisiti di base sono la conoscenza della lingua inglese a livello non inferiore a A2, ed essere in grado di nuotare.

-        15 fotografi (Codice Offerta: 10943).  Ai candidati è richiesta una spiccata attitudine alla vendita e alla promozione dei servizi, un interesse per la fotografia e la conoscenza della lingua inglese a livello non inferiore a A2.

-        15 responsabili dell’accoglienza (Codice Offerta: 1093). Sono iI riferimento principale per le informazioni e le richieste da parte degli ospiti a bordo. I candidati per questa posizione devono essere dotati di capacità relazionale, spiccate doti di comunicazione, ascolto, empatia e capacità di problem solving. È necessaria conoscenza della lingua inglese a livello non inferiore a B1, unita alla conoscenza di almeno una seconda lingua straniera fra tedesco, francese e spagnolo a livello non inferiore a B1. Costituisce titolo preferenziale una laurea in Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori, come anche una laurea in Discipline Umanistiche, Scienze della Comunicazione, Scienze Politiche, Economia.

-        15 animatori (Codice Offerta: 10937). Sono richieste spiccate doti comunicative e relazionali, energia, simpatia, creatività, capacità di saper coinvolgere gli ospiti.  È necessaria conoscenza della lingua inglese a livello non inferiore a B1 e di almeno un'altra lingua straniera fra tedesco, francese e spagnolo a livello non inferiore a A2. Anche in questo caso, può costituire titolo preferenziale essere laureati in Scienze dell’Educazione, Formazione, Discipline Umanistiche, Psicologia, Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori.

Per tutti i posti disponibili la compagnia offre un contratto a tempo determinato di 4/6 mesi full time con possibilità di rinnovo, come è prassi nel settore marittimo. Prima dell’imbarco è prevista formazione gratuita, della durata di circa un mese, con rilascio di brevetti specifici, finanziata dal progetto Pipol Fvg/Garanzia giovani.

Per partecipare al “Recruiting day” è necessario essere iscritti al progetto Pipol Fvg/ Garanzia Giovani (disponibile per gli under 29) o al progetto Pipol Fvg/ Occupabilità (ulteriori informazioni al seguente link: http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/formazione-lavoro/lavoro/FOGLIA135/)  e possedere tutti i requisiti richiesti da tali progetti. Le candidature devono pervenire entro il 12 Ottobre inviando il proprio curriculum ad uno dei seguenti indirizzi mail, a seconda dell’area di appartenenza territoriale, indicando nell'oggetto il codice di riferimento dell’offerta:

-        per la zona di Trieste (ambito del Cpi di Trieste): ido.ts@regione.fvg.it;

-        per la zona di Gorizia (ambito dei Cpi di Gorizia e Monfalcone): ido.go@regione.fvg.it;

-        per la zona di Pordenone (ambito dei Cpi di Pordenone, Sacile, Maniago, Spilimbergo): ido.pn@regione.fvg.it;

-        per la zona di Udine e Bassa Friulana (ambito dei Cpi di Udine, Cividale, Cervignano, Latisana): ido.ubf@regione.fvg.it;

-        per la zona del Medio e Alto Friuli (ambito dei Cpi di Gemona, Pontebba, Tolmezzo, Codroipo, San Daniele, Tarcento): ido.maf@regione.fvg.it.

Per i candidati provenienti da fuori regione è possibile rivolgersi ad un solo centro per l'impiego a cui fare riferimento. Gli operatori dei Centri per l'impiego della Regione effettueranno una prima selezione tra tutti i curricula raccolti, scegliendo la rosa di candidati che parteciperanno al Recruting Day del 22 ottobre.

Annunciando questa interessante iniziativa l’Assessore regionale al lavoro della regione Friuli Venezia Giulia Loredana Panariti ha riaffermato l’importanza della collaborazione tra le istituzioni pubbliche, Regione e Università in questo caso, e le aziende private, la Costa Crociere che per il terzo anno consecutivo propone un reclutamento per lavorare a bordo delle sue navi. “Le precedenti esperienze sviluppate negli anni scorsi con Costa Crociere – ha ribadito l’assessore Panariti – hanno dato ottimi risultati se è vero, come è vero, che il 90% delle persone selezionate e che hanno partecipato ai corsi sono state poi assunte. Quindi ci auguriamo che anche a questo recruiting i cittadini della nostra Regione, ed in particolare i giovani che desiderano fare una esperienza di lavoro particolare ed estremamente accattivante, possano cogliere questa opportunità”.

I benefici che derivano dalla rete dei servizi per il lavoro vengono sottolineati anche dalla professoressa Donata Vianelli, delegata del rettore al Placement dell’Università di Trieste: “Queste esperienze con Costa Crociere, alle quali l'Università aderisce per le sole figure che richiedono competenze proprie di un laureato, ci dimostrano come sia possibile creare un modello di cooperazione in cui il settore pubblico e il settore privato riescono a collaborare per rendere effettivo l’incrocio tra la domanda e l’offerta di lavoro. La creazione di questa rete tra i vari soggetti del mondo del lavoro risulta fondamentale e la proficua collaborazione con il mondo produttivo favorisce in maniera efficace l’inserimento lavorativo. Dal 2011, infatti, vicino all’Ufficio Placement di Ateneo, è attivo lo Sportello Servizi per il Lavoro della Regione Friuli Venezia Giulia, che è stato il primo sportello di questo tipo ad essere attivato presso un Ateneo italiano”.

Antonella Varbaro, Costa Campus Director di Costa Crociere ha commentato: “Siamo lieti di poter collaborare ancora con Regione FVG e Università di Trieste per questa nuova edizione del Recruting Day. È una formula di grande successo, che garantisce ottimi risultati: a seguito delle precedenti edizioni abbiamo assunto a lavorare a bordo delle nostre navi 36 candidati, più altri 21 in procinto di imbarcare a breve. Si tratta di una grande opportunità, non solo per il numero elevato di figure che ricerchiamo, ma per la qualità dell’esperienza lavorativa offerta da Costa Crociere, che rappresenta una vera e propria eccellenza italiana nel mondo. Oltre a questo, l’ambiente di lavoro è un ambiente internazionale e molto stimolante, che offre la possibilità di una crescita non solo professionale ma anche personale, con in più vantaggio di poter scoprire tante destinazioni diverse nel mondo”.  

 

.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore