ECONOMIA VERONESE | sabato 16 dicembre 2017 02:38

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | giovedì 05 ottobre 2017, 22:39

Domani in Piazza Brà 151° anniversario Corpo di Polizia Municipale. Oggi presentato report attività istituzionale

Si svolge domani, in piazza Bra a partire dalle ore 10.30, la festa per il 151° anniversario del Corpo della Polizia municipale. L’evento è stato presentato oggi dal Sindaco Federico Sboarina insieme all’assessore alla Sicurezza Daniele Polato, che hanno anche illustrato i dati dell’ultimo anno di attività della Polizia municipale, dal 1° settembre 2016 al 31 agosto 2017. Erano presenti il comandante della Polizia municipale Luigi Altamura e il vice comandante Lorenzo Grella. “Il vigile urbano è forse la figura che più avvicina i cittadini all’Amministrazione comunale – ha detto il Sindaco -, un canale diretto attraverso cui far arrivare, ogni giorno e in ogni momento, segnalazioni, richieste e problematiche presenti sul territorio. Ringrazio tutti gli agenti per l’instancabile lavoro a cui si sono sottoposti in questi primi mesi di Amministrazione, in risposta a precisi input su questioni legate in particolare alla sicurezza e al degrado. Ma per raggiungere determinati obiettivi così importanti è necessario un percorso lungo e costante, con controlli e presidi su tutto il territorio oltre che sulle zone più sensibili”.

Foto tratte da veronasera.it

“Il fatto che dopo 10 anni Verona torni ad avere un assessore alla Sicurezza, testimonia la sensibilità e l’attenzione dell’Amministrazione comunale verso questo tema – ha affermato Polato -. La questione sicurezza in città è sottocontrollo grazie ad interventi mirati e puntuali, spesso in risposta a segnalazioni dei cittadini e realizzati anche in coordinamento con le Forze dell’Ordine. Da luglio ad oggi – ha precisato l’assessore – gli agenti hanno effettato più di 500 interventi legati al decoro e alla sicurezza, per oltre 800 persone identificate. Proseguiremo su questa linea, perché nulla ripaga più della gratitudine dei cittadini”.
“Dall’inizio dell’anno – precisa il Comandante Altamura- sono solamente 4 le vittime di incidenti stradali, un calo considerevole che si giustifica sia con una maggiore attenzione da parte degli automobilisti alla guida- anche grazie all’introduzione della legge sull’omicidio stradale – sia con specifici controlli sull’eccesso di velocità, sugli attraversamenti pedonali e sull’uso del cellulare alla guida”.
Tra le attività effettuate dalla Polizia municipale, Altamura ha ricordato l’impegno di agenti e pattuglie per contrastare l’accattonaggio, i controlli dei Vigili di quartiere, l’attività condotta dal Nucleo di Polizia Giudiziaria contro la prostituzione e lo spaccio di droga, i controlli sui mezzi pesanti e trasposti internazionali, il contrasto all’evasione fiscale e all’uso irregolare del pass disabili, l’importante attività di informazione e sensibilizzazione sulla sicurezza stradale, che si avvale di una serie di progetti didattici innovativi.
Durante la cerimonia di domani, che avrà inizio alle ore 8.15 al Comando di via del Pontiere con la deposizione di una corona ai caduti, saranno premiati gli agenti che si sono particolarmente distinti durante l’anno di attività operativa.

.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore