ECONOMIA VERONESE | lunedì 20 novembre 2017 07:02

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | mercoledì 16 agosto 2017, 11:58

Una ciclabile Legnago, Verona - Bergantino, Rovigo, permetterà di toccare le sponde del Po e dell’Adige.

L’opera è voluta da Regione Veneto.

L'importantissimo intervento ciclabile, d’importo complessivo pari a 630.000 euro, di cui circa il 90%, finanziato dalla Regione del Veneto, permetterà la connessione tra i tratti ciclabili esistenti, con altri di nuova realizzazione, nei quattro comuni di Bergantino, Cerea, Castelnovo Bariano e Legnago, a cavallo tra le province di Verona e di Rovigo. “Sarà un intervento significativo - conclude l'Assessore - per i territori interessati, che avrà positive ricadute per il turismo, la fruizione delle bellezze naturalistiche dei territori, in linea con gli obiettivi regionali di incentivare l'uso della bicicletta, per la salvaguardia della salute e dell’ambiente”.

La lodevole decisione è di massimo rilievo, perché propone una risposta positiva, non solo a chi ama inoltrarsi nel verde e nell’aria pura in bicicletta, ma, anche a chi vede nella bicicletta un mezzo di trasporto e di diporto, rispettoso dell’ambiente, con le sue bellezze, le sue tradizioni e la sua molteplice cultura.

Pierantonio Braggio


Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore