ECONOMIA VERONESE | domenica 24 settembre 2017 12:23

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | mercoledì 16 agosto 2017, 11:41

Massa Finalese sprint di gruppo con caduta, la Borgo Molino domina ma non raccoglie!

In una gara sotto un sole abbacinante e con calure straordinarie fatta percorrendo gli oltre 115 km alla media di quasi i 44 km/h ha vinto con una volata millimetrica il tentino Alberto Marino su Giopp e Barattini .

Il gruppo dei 152 partenti ormai decimato da continue cadute (l'ultima a 200mt dall'arrivo per fortuna senza gravi conseguenze) è giunto con poche decine di unità anche se l'ordine d'arrivo ufficiale si ferma a soli 15 atleti. La corsa ben organizzata da ASD UC Sozzigalli – Ads TEAM9 e dotata di ricchi premi, è stata vissuta con un primo tentativo di quattro ragazzi che guidati da Emanuele Zumerle, della Borgo Molino Rinascita Ormelle hanno fatto un paio di giri dei 21 previsti. La fuga del quartetto, dopo che Zumerle ha vinto la volata per il TV, è stata ripresa e la gara è subito ripartita con un gruppetto di nove atleti attaccanti in un momento in cui gli altri della Borgo Molino per varie ragioni non ce l'hanno fatta ad aggregarsi. A questo punto con quasi tutte le squadre presenti nel tentativo e non essendoci nella fuga alcun atleta della Borgo Molino, si è vista la squadra della Rinascita Ormelle che praticamente da sola ha ricucito i quasi due minuti che in diversi giri avevano raggiunto i fuggitivi. Ciò ha costretto gli atleti trevigiani a continui sforzi con le altre squadre che stavano a guardare. Negli ultimi quattro giri, a gruppo ricompattato, gli scatti si susseguivano, ma nessuno è riuscito a guadagnare sul gruppo che, nonostante i frazionamenti per le cadute, si presentava sul rettilineo d'arrivo compatto e ridotto ad una 40 di unità. Ultima brivido, la caduta sul finale che ha portato all'epilogo, con un solo atleta della Borgo Molino Rinascita Ormelle, Davide Bauce, nei dieci, un risultato non certo in linea con gli sforzi profusi. Ma lo sport è anche questo.

E.L.Z

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore