ECONOMIA VERONESE | domenica 24 settembre 2017 12:19

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | mercoledì 17 maggio 2017, 07:40

CICLISMO - Uc Sovizzo, prosegue l'impegno organizzativo

Dopo la 51^ Piccola Sanremo è la volta della Gincana e della Teenagers Sovizzo Dopo il grande successo riscosso dalla 51^ Piccola Sanremo, andata in scena il 26 marzo e confermatasi come una delle corse più prestigiose per elite e under23, il nuovo team dell'Uc Sovizzo ha lavorato a pieno regime per preparare al meglio due manifestazioni in programma nel mese di maggio e rivolte interamente ai più giovani.

Domani, mercoledì 17 maggio, andrà in scena la 13^ Gincana con Educazione Stradale rivolta ai ragazzi delle classi quarte della Scuola Primaria "D. Chiesa" di Sovizzo (Vi) e della Scuola Primaria "G. Rodari" di Tavernelle (Vi) e realizzata in collaborazione con l'Istituto Comprensivo Statale di Sovizzo, l'Amministrazione Comunale di Sovizzo, il Comando di Polizia Locale "Terre del Retrone", il G.S.D. Cycling Team Mainetti, Morato Pane e Latterie Vicentine. "L'obiettivo che ci proponiamo - ha spiegato il Presidente dell'Uc Sovizzo Andrea Cozza - è quello di sensibilizzare all'educazione stradale, facendo provare ai più giovani la bici da corsa e insegnando loro l'uso della bici in una Gincana."

Domenica 21 maggio il sodalizio vicentino proporrà la 10^ TEENAGERS SOVIZZO - 10° Trofeo "Cassa Rurale ed Artigiana di Brendola", gara riservata alla categoria esordienti e valevole quale prova unica del Campionato Provinciale di Vicenza che si aprirà alle ore 15.00 e che avrà come teatro le strade del Comune di Sovizzo (Vi). Il tracciato riservato ai giovani atleti del primo anno prevede otto giri del circuito pianeggiante e un giro di quello collinare, per un totale di 26,8 km. Per il secondo anno, invece, dieci tornate pianeggianti e una collinare (32,6 km).
Nel 2016 sulla linea bianca berica avevano esultato Alessandro Rampo (1° anno) e Davide Persico (2° anno), mentre l'albo d'oro era stato inaugurato, nel 2008, da Amos Mosaner (1° anno) e Francesco Rosa (2° anno).

"La Piccola Sanremo si è rivelata un vero e proprio trionfo,"
ha proseguito Cozza. "26 squadre al via, con 7 Regioni rappresentate e corridori provenienti da ben 15 differenti Paesi; un podio prestigioso, con Andrea Toniatti splendido vincitore; un grandissimo riscontro di pubblico, grazie ai tantissimi tifosi che sono accorsi sulle nostre strade per applaudire dal vivo i propri beniamini e che hanno seguito l'evento sul web e sui social: non potevamo, davvero, chiedere di più. Archiviata con soddisfazione quella sfida, con rinnovato entusiasmo io e la mia squadra, che ringrazio infinitamente per l'ottimo e instancabile lavoro, ci siamo impegnati a fondo per far si che anche questi appuntamenti riservati ai giovani possano essere all'altezza della fama dell'Uc Sovizzo. La gara degli esordienti, poi, quest'anno festeggia la decima edizione: un traguardo importante che vogliamo celebrare regalando ai ragazzi, alle loro famig lie e ai tantissimi appassionati una bellissima giornata di sport e divertimento. E, in quest'ottica, un ringraziamento speciale è doveroso rivolgerlo a tutti gli sponsor, in particolar modo all'Amministrazione Comunale di Sovizzo, Cassa Rurale ed Artigiana di Brendola, GT Trevisan, Inglesina, Alì Supermercati, a Morato Pane, al Comando di Polizia Locale "Terre del Retrone" e a tutti i volontari che metteranno in sicurezza il percorso."

.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore