ECONOMIA VERONESE | mercoledì 24 luglio 2019 11:56

ECONOMIA VERONESE | 05 febbraio 2014, 16:30

AL VIA LA CAMPAGNA DI DIAGNOSI ENERGETICA GRATUITA DEI CONDOMINI CON IMPIANTO CENTRALIZZATO NEL CORSO DEL CONVEGNO DEDICATO AGLI AMMINISTRATORI CONDOMINIALI

“EFFICIENZA ENERGETICA NEI CONDOMINI CON IMPIANTO DI RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO”   VERONA, 7 FEBBRAIO 2014, ORE 10.00 SALA CONFERENZE MUSEO CIVICO DI STORIA NATURALE

AL VIA LA CAMPAGNA DI DIAGNOSI ENERGETICA GRATUITA DEI CONDOMINI CON IMPIANTO CENTRALIZZATO NEL CORSO DEL CONVEGNO DEDICATO AGLI AMMINISTRATORI CONDOMINIALI

Saranno presenti

Enrico Toffali, Assessore all’Ambiente del Comune di Verona

Fabio Venturi, Assessore all’Ambiente della Provincia di Verona

Tarcisio Squarzoni, Presidente ANACI Verona

Aldo Antoci, Presidente ANACI Veneto

Andrea Bombieri, Coordinamento Ambiente del Comune di Verona

Fabrizio Ferrari, Responsabile Tecnico ECOndominio

 

La Campagna di Diagnosi Energetica Gratuita promossa da ECOndominio, realtà leader nell’efficienza energetica in condominio, è patrocinata dagli Assessorati all’Ambiente della Provincia e del Comune di Verona, da ANACI Verona e ANACI Veneto (Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari)

 

Venerdì 7 febbraio 2014 ECOndominio, operatore specializzato in diagnosi energetiche di condomini centralizzati, l’unico in Italia ad operare esclusivamente attraverso campagne di informazione istituzionali – sarà a Verona presso la Sala Conferenze del Museo Civico di Storia Naturale (Lungadige Porta Vittoria, 9 – ore 10.00) per lanciare la Campagna di Diagnosi Energetica Gratuita dei condomini con impianto centralizzato di Verona e Provincia, già attiva a Padova, Treviso e Vicenza.

 

Il progetto, che vede il patrocinio degli Assessorati all’Ambiente della Provincia e del Comune di Verona e da ANACI Verona e ANACI Veneto, sarà presentato nel corso del convegno “Efficienza energetica nei condomini con impianto di riscaldamento centralizzato” dedicato agli amministratori condominiali di Verona e provincia.

 

L’evento sarà aperto dai saluti di Enrico Toffali, Assessore all’Ambiente del Comune di Verona, Fabio Venturi, Assessore all’Ambiente della Provincia di Verona, Tarcisio Squarzoni, Presidente ANACI Verona e Aldo Antoci, Presidente ANACI Veneto.

 

Seguirà una breve illustrazione del “Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile del Comune di Verona” a cura di Andrea Bombieri, Coordinamento Ambiente del Comune di Verona.

La parola passerà quindi a Fabrizio Ferrari, Responsabile Tecnico di ECOndominio, che, dopo aver spiegato nel dettaglio le fasi della diagnosi energetica nell’edificio-impianto condominiale e le soluzioni di miglioramento dell’efficienza energetica in condominio, presenterà la Campagna di Diagnosi Energetica Gratuita per i condomini con impianto di riscaldamento centralizzato di Verona.

 

Questa iniziativa che riceve grande supporto dalle Istituzioni di 7 Regioni, nasce dall’esigenza di risolvere il grave problema degli sprechi energetici in condominio, che, in caso di edifici male isolati, impianti obsoleti e sovradimensonati (costruiti prima del 1990), arrivano a toccare il 50% e sono troppo spesso causa della “pesantezza” del bilancio condominiale. Il riscaldamento civile, inoltre, rappresenta la seconda causa di inquinamento dell’aria in città.

 

ECOndominio – già in attività dal 2010 in 34 province del nord con circa 1.300 Diagnosi Energetiche realizzate per altrettanti condomini e 25.000 famiglie informate – offre agli amministratori condominiali di Verona, e non solo, l’opportunità di iscrivere alla Campagna i loro condomìni centralizzati più energivori.

 

Cos’è la diagnosi energetica?

Si tratta dell’unico strumento concreto che, grazie all’analisi dell’involucro e delle sue dispersioni, all’accurato sopralluogo di centrale termica e alloggi e allo studio dei dati di consumo di 10 anni, è in grado di calcolare il reale fabbisogno energetico del sistema “edificio_impianto” condominiale, di identificare cause ed entità degli sprechi, sia dell’impianto di riscaldamento che dell’involucro e di indicare le soluzioni di intervento più efficaci ed efficienti.

Nell’ambito della Campagna istituzionale, la Diagnosi viene condotta nel pieno rispetto della normativa vigente (UNI TS 11300 1-2-4) e viene presentata in assemblea condominiale appositamente convocata da tecnici esperti che illustrano i dettagli tecnologici, normativi, fiscali e finanziari con particolare attenzione alle opportunità contrattuali in grado di garantire e assicurare la prestazione energetica del nuovo sistema edificio-impianto.

 

 

 

 

 

 

.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore