| mercoledì 23 luglio 2014 07:27

Ricerca

| martedì 20 marzo 2012, 16:24

MOBILITA’: PRESENTATO SERVIZIO “CAR SHARING ELETTRICO WEDRIVE”

Condividi |  

Entro la fine del 2012 sarà in funzione il nuovo servizio di car sharing elettrico “WeDrive”, promosso dal Comune di Verona in collaborazione con la società Amt. Il progetto è stato presentato questa mattina dall’assessore alla Mobilità Enrico Corsi insieme al presidente Amt Germano Zanella. “Un’idea di mobilità innovativa – dichiara Corsi – una scelta utile e conveniente che contribuirà a ridurre i problemi di traffico ed inquinamento.

Con il car sharing – aggiunge l’assessore – saranno messi a disposizione dei veicoli elettrici, utilizzabili in qualsiasi momento anche solo per un’ora per lo spostamento in tutta la città, con accesso illimitato alle zone a traffico limitato e parcheggio gratuito all’interno degli stalli blu”. “Dopo aver cambiato completamente il parco macchine, con tutti i mezzi che oggi viaggiano a metano, Amt – spiega il presidente Zanella – ha fatto questo investimento che punta a migliorare la viabilità cittadina. A breve partirà il bando di gara ed entro pochi mesi contiamo di far partire il progetto”. Il servizio consentirà di pagare l’uso effettivo della vettura, senza i costi fissi di manutenzione, rifornimento, tasse e assicurazione legati a un’auto di proprietà. Nel noleggio saranno inclusi l’assistenza stradale h24, assicurazione Kasko e PAI (Personal Accident Insurance), copertura furto ed incendio, tagliandi, manutenzione e pulizia. Dell’auto elettrica scelta si dovrà pagare solo il tempo di utilizzo o i chilometri percorsi. In una prima fase verranno predisposti dieci stalli per auto elettriche, cinque per area di sosta, all’interno del parcheggio Città di Nimes Ovest e al parcheggio di fronte alla Fiera in Viale del Lavoro. In una seconda fase si valuterà la predisposizione di ulteriori stalli all’ex Gasometro. Per le auto elettriche verranno organizzate assistenza e pulizia attraverso la convenzione con uno o più distributori della zona. Saranno attivati due tipi di noleggio: il primo, con iscrizione annuale fatta sul sito www.wedrive.it; il secondo, attraverso l’acquisto di una carta ricaricabile in loco. Le tariffe per il noleggio con iscrizione annuale saranno di 5 euro l’ora (max 15km); 30 euro al giorno (max 100km); oppure, di 0,7 euro al chilometro. Con carta ricaricabile le tariffe saranno invece di 7,5 euro l’ora (max 15km); 45 euro al giorno (max 100km); oppure, di 1,4 euro al chilometro. Nelle aree di ritiro veicoli sarà predisposto un call center, con un addetto al servizio clienti, attivo dalle 8 alle 20.  

.

In Breve

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore